Chiedere il sostegno al mantenimento del figlio minore

Chiedere il sostegno al mantenimento del figlio minore

Contributo economico a sostegno del genitore affidatario del figlio minore nei casi di mancata corresponsione, da parte del genitore obbligato, delle somme destinate al mantenimento del minore nei termini e alle condizioni stabilite dall’autorità giudiziaria.

Il contributo concesso, a decorrere dal primo giorno del mese successivo al provvedimento di concessione del beneficio stesso, è pari al 75% della somma stabilita per il mantenimento e comunque non può essere superiore a 300,00 € mensili per figlio minore. Il contributo viene concesso per il periodo di un anno rinnovabile fino al raggiungimento della maggiore età del minore, qualora permangano i requisiti previsti dalla normativa.

Requisiti soggettivi

Per accedere al servizio è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • residenza in uno dei Comuni dell’Ambito Territoriale “Friuli Centrale” in possesso dei requisiti di cui alla Legge regionale 31/03/2006, n. 6, art. 4
  • ISEE ordinario valido per le prestazioni agevolate rivolte ai minorenni in favore dei quali si presenta la domanda, non superiore per l’anno 2021 a 22.589,92 €
  • aver compiuto l’esperimento infruttuoso di procedure esecutive nei confronti del genitore obbligato
  • aver presentato querela per omesso versamento.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Famiglia Salute
Ultimo aggiornamento: 08/11/2021 15:08.48