Accedere al servizio socio educativo per la tutela dei minori

Accedere al servizio socio educativo per la tutela dei minori

Il servizio è un insieme di interventi destinati ai minori e alle loro famiglie finalizzati a favorire la crescita personale positiva e armonica dei minori nella propria famiglia e nel contesto sociale di appartenenza attraverso una serie di interventi che mirano a promuovere condizioni idonee di cura dei legami familiari, di sostegno alle competenze genitoriali (area della promozione), a prevenire i rischi che possono ostacolare il percorso di sviluppo (area della prevenzione), a preservare o proteggere la salute e la sicurezza del minore (area del disagio, della tutela o protezione in senso stretto).

Il Servizio può essere svolto a livello individuale o per piccoli gruppi, a domicilio o in altri luoghi frequentati dal minore o stabiliti nel progetto socio educativo individualizzato.

L’ammissione al servizio è fatta previa valutazione professionale a cura dell’assistente sociale e la condivisione di un progetto socio educativo personalizzato.

Il servizio viene attivato a seguito di domanda individuale da parte degli esercenti la responsabilità genitoriale, oppure su disposizione dell’Autorità Giudiziaria e della Procura Minorile, in caso di indagini.

Requisiti soggettivi

Per accedere al servizio è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • residenza in uno dei Comuni dell’Ambito Territoriale “Friuli Centrale” in possesso dei requisiti di cui alla Legge Regionale 2006, n. 6, art. 4
  • minori 0-17 anni (in relazioni a progettualità specifiche e a utenti soggetti a provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria se disposti, fino al compimento del 21° anno di età).

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Famiglia Salute
Ultimo aggiornamento: 21/10/2021 16:04.42